AMBITO E ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto è stato articolato per fasi. Ogni step dovrebbe produrre elementi consistenti e autonomi e quindi “non vincolanti” per i passi successivi.

FASE 1 – (già realizzata)
Definizione di standard informativi, di documenti e di flusso (processo) per l’interscambio automatico di dati tra i vari attori della filiera all’interno del distretto. Quadro di sintesi, analisi generale, individuazione delle aree di intervento.
(si ringrazia la Camera di Commercio di Prato per il sostegno fornito)
Realizzazione di un modello logico di riferimento (limitato agli attori coinvolti) e di un macro-modello dei dati

FASE 2 – (gią realizzata)
Realizzazione di prototipo (WEB) limitatamente ad alcuni dei flussi individuati per dimostrare l’efficacia e l’utilizzabilità del modello e per favorire l’allargamento del progetto
Uso di tecnologie standard, metodologia, modello logico e dei dati replicabile
Pubblicazione e diffusione dei risultati 

 

FASE 3 – (in corso di realizzazione)

Coinvolgimento di altre aziende nella sperimentazione del prototipo

Estensione del progetto a monte (terzisti artigiani) e a valle (spedizionieri e centri di controllo)

Coinvolgimento delle Software House e dei Consulenti locali

Implementazione di altre funzionalitą (dati relativi alla qualitą, packing list, ecc.)